Donne e conquista di potere traduttivo (3)

 Categoria: Traduzione letteraria

< Seconda parte di questo articolo

Secondo, la poesia celebra la centralità della donna come soggetto, la principale voce narrante – una madre con la coscienza di donna. Nel contesto contemporaneo della poesia, la reazione della poetessa medita molto sul tema della donna come madre che, con il passare degli anni, risulta una tacita vittima della guerra. Terzo, la traduzione è uno sforzo collaborativo tra due donne, che avvalora la conquista di potere – il concetto centrale del seminario.

Il tema della conquista di potere delle donne, che comunque turba l’opera letteraria e il pubblico dei lettori, si risolve da sé, anzitutto, come divario stereotipico di genere nella scrittura femminile. Tranne la prosa, romanzi e poesia lirica, generi come l’epica, la commedia, la tragedia, l’esegesi, la satira, ecc… sembrano essere per tradizione avulsi dallo spazio di genere della scrittura femminile. Con la scelta di comporre un lungo poema narrativo come War, a Heart’s Ravage (in originale lungo cinquanta pagine), Seela Subhadra Devi viola il genere, finora maschile, del poema lungo. È d’obbligo, dunque, ricordare le parole di Nabaneeta Dev Sen che afferma con certezza che tale distinzione stereotipica di genere non reggerà ancora a lungo (Subhadra Devi 2003: 67). Tenendo fede a queste parole, Seela Subhadra Devi diventa la prima scrittrice della letteratura in lingua telugu a scrivere un poema lungo. Tuttavia, resta da stabilire il suo primato nella letteratura volgare indiana. Tale poesia, benché priva della caratteristiche epiche, mostra una lotta metaforica, simbolica, metafisica e epico cosmica tra le forze del bene e del male, sfumando poi nel folclore e nella favola, come ricerca del significato a livello umano – tutti elementi di natura epica. Tale violazione di un nuovo genere, infatti, è di per sé una conquista di potere.

Fonte Articolo scritto da P. Jayalakshm e pubblicato sul sito Translation Today

Traduzione a cura di:
Elena Papaleo
Traduttrice letteraria e saggistica DE, EN > IT
Pisa