La qualità di una traduzione

 Categoria: Tecniche di traduzione

La seconda grande questione sulla traduzione, che viene posta al traduttore e che lo stesso traduttore si pone, non riguarda la quantità e la selezione dei testi, ma la qualità. Questa questione della qualità è “eterna”, ed è stata posta fin dall’epoca di Orazio, così come lo sarà in futuro. Si può ridurre all’interrogativo fondamentale se la traduzione di qualità sia veramente possibile.
La risposta, per certi versi, è semplice. Anche con una conoscenza elementare di più di una lingua risulta evidente che le parole in una lingua non corrispondono semplicemente alle parole in un’altra: le parole non sono simboli meccanici, il loro contenuto è definito e circoscritto in modi diversi, il loro vero significato varia da un contesto all’altro. Con una conoscenza più profonda di molte lingue ci si rende conto che effettivamente non è fattibile tradurre messaggi complessi di qualsiasi tipo, in modo che tutte le sfumature, i toni, le associazioni e le connotazioni siano resi completamente nella traduzione.

L’impossibilità di una resa vera ed esatta di un testo da una lingua a un’altra, per quanto strettamente imparentate, è più evidente quando si cerca di tradurre un proprio testo. Se si conosce l’altra lingua abbastanza bene da gestire le espressioni idiomatiche con una certa facilità, si troverà molto più facile riscrivere il testo nell’altra lingua piuttosto che tradurlo. Quando non si conosce solo il testo, ma anche le intenzioni e le associazioni ad esso legate cosicché il normale processo di ipotesi e scelte è fuori questione, diventa un lavoro avventato cercare di rendere fedelmente il testo. Isak Dinesen, alias Karen Blixen, conosceva allo stesso modo l’inglese e il danese e scriveva i suoi testi nelle due lingue, piuttosto che tradurli. Pensava, tra l’altro, che la traduzione fosse una professione molto incompresa e sottovalutata, che dovrebbe essere altamente remunerata, quando è altamente qualificata.

Autore dell’articolo:
Angela Federica Ruspini
Studentessa del master biennale in traduzione e traduttrice inglese/olandese > italiano
Saronno (VA)