La creatività nella traduzione (4)

 Categoria: Tecniche di traduzione

< Terza parte di questo articolo

4.1. Analisi de “Le radici dell’ideologia di Breivik…”
Il testo è stato pubblicato sul sito Open Democracy ed è stato tradotto in lingua persiana nel Mehrname (v14, p: 36).Il traduttore di questo testo ha fatto principalmente uso delle microstrategie della traduzione diretta e obliqua. Questo rende il contenuto del testo di destinazione molto vicino al testo di origine e non sono quindi considerate strategie creative in base alla mia definizione di creatività. Tuttavia, vi sono alcuni esempi di cancellazione ed esplicitazione. A parte per le poche frasi di cancellazione ed esplicitazione, il comunicato stampa è stato tradotto in un modo abbastanza orientato al testo di origine.

4.2. Analisi dell’”Americanizzazione dell’Islamismo”
Il testo è un articolo di giornale online pubblicato dall’American Interest nel luglio del 2011 ed è stato tradotto dal Mehrname(V14, p: 39). La traduzione di questo testo è caratterizzata dall’uso di poche strategie creative. Il testo di destinazione non è così vicino al testo di origine, ma deve essere categorizzata una traduzione poiché più o meno tutte le informazioni comunicate dal testo di origine sono incluse anche nel testo di destinazione. Alcune delle strategie che rendono questa traduzione piuttosto creativa sono aggiunta, cancellazione e specialmente parafrasi. In questa analisi, tuttavia, includerò solamente alcuni esempi di parafrasi, visto che una valutazione di tutti sarebbe troppo lunga.

4.6. Analisi di  of“Brezhnevnell’Hejaz”
Il testo è stato pubblicato dal giornale online National Interest ed è stato tradotto in lingua persiana dal Mehrname(v16, p: 48).Il testo di destinazione inglese è caratterizzato da molte strategie creative come l’aggiunta, la cancellazione e l’esplicitazione, è in qualche modo simile al testo di origine sia nella forma che nel contenuto, ma molti dettagli sono stati alterati o conformati al pubblico di destinazione. I seguenti esempi, insieme con gli ulteriori casi di traduzione creativa, non fanno apparire il testo di destinazione così creativo come si potrebbe pensare.

5. Conclusioni
Il mio intento con questo studio empirico è stato di testare le ipotesi: Il livello di creatività usato nella traduzione varia enormemente quando si traducono testi di tipo giornalistico.Questo è stato fatto attraverso l’analisi di tipo comparativo dei testi tradotti e dei loro testi di origine di tipo giornalistico. Al fine di commentare il livello di creatività, ho suggerito un modello che definisce la creatività nella traduzione in relazione a questo progetto, raggruppando le dodici microstrategie di Anne Schjoldager in strategie creative e non creative. All’interno di questi raggruppamenti, ho trovato che il livello di creatività varia da leggermente creativo a molto creativo. L’analisi degli undici testi ha dimostrato che il livello di creatività nelle traduzioni è un argomento complesso. Esso varia non solo nei diversi tipi di testo, ma anche nei tipi. Cioè, il grado di creatività non può essere previsto esclusivamente sulla base del tipo di testo.

Fonte: Articolo scritto da Elham Rajab Dorri pubblicato nel luglio 2018 su Translation Journal

Traduzione a cura di:
Arianna Picchio
Traduttrice freelance EN-FR>IT
Allerona Scalo (TR)