La traduzione di testi giornalistici

 Categoria: Servizi di traduzione

I traduttori sono portati a tradurre principalmente due sorti di testi a carattere giornalistico: i comunicati stampa e gli articoli.
La traduzione dei comunicati stampa assicura una più larga diffusione dei messaggi che essi veicolano. In particolare, le organizzazioni internazionali si assicurano di pubblicare i loro comunicati nelle loro lingue ufficiali.

Tra gli articoli da tradurre, ve n’è una parte che le riviste destinate innanzitutto a una determinata zona linguistica fanno tradurre in una o più lingue. È in tal modo che la National Geographic Society pubblica un’edizione in francese della propria rivista. Dall’altra parte, alcune pubblicazioni appaiono simultaneamente in diverse lingue. Ad esempio, il Forum per il disarmo è una rivista pubblicata in francese e in inglese dall’Istituto delle Nazioni Unite per la ricerca sul disarmo.

Sono rari coloro i quali sono specializzati nella traduzione di tali testi, che esige allo stesso tempo delle competenze di traduttore e un talento da giornalista. Promosso a suo malgrado a traduttore-giornalista, colui che traduce un testo di ambito giornalistico è tenuto a conoscere e, nella misura del possibile, ad applicare le regole che s’impongono ai giornalisti. Egli deve adattare l’originale se l’autore di quest’ultimo le ha infrante; il che è frequente.

Qui sarà innanzitutto questione di testi contenenti delle notizie. Una notizia è un fatto recente, presentato nel suo contesto e di natura tale da interessare il lettore. Per conservare la sua “freschezza”, il traduttore deve tradurre con ogni priorità il testo. Deve egli conoscere inoltre il suo contesto o documentarsi sul soggetto. Tuttavia, il suo compito principale consisterà nel suscitare e mantenere l’interesse da parte del lettore.

Seconda parte di questo articolo >

Fonte: Articolo scritto da René Meertens e pubblicato sul sito Foreignword.com

Traduzione a cura di:
Nicola Izzo
Traduttore FR>IT
Montpellier (FRANCIA)