La traduzione dei testi giornalistici

 Categoria: Servizi di traduzione

I traduttori sono portati a tradurre principalmente due tipi di testo a carattere giornalistico: i comunicati stampa e gli articoli. La traduzione dei comunicati stampa assicura una maggiore diffusione dei messaggi che essi veicolano. In particolare, le organizzazioni internazionali badano a pubblicare i loro comunicati nella loro lingua ufficiale. Tra gli articoli da tradurre, ci sono da un lato quelli che delle riviste destinate prima di tutto a una zona linguistica particolare, fanno tradurre in una o più lingue. È così che la National Geographic Society pubblica specialmente un’edizione francese della sua rivista. D’altro canto, alcune pubblicazioni compaiono simultaneamente in più lingue. Per esempio, il Forum del disarmo è una rivista pubblicata sia in francese che in inglese dall’Istituto delle Nazioni unite per la ricerca sul disarmo. Sono rare le persone specializzate nella traduzione di testi simili, che esige delle competenze di traduttore e allo stesso tempo un talento giornalistico.

Promosso suo malgrado traduttore-giornalista, colui che traduce un testo che rientra nel giornalismo è tenuto a conoscere e, per quanto possibile, ad applicare le regole imposte ai giornalisti. Deve adattare l’originale se l’autore di quest’ultimo le ha infrante, che è cosa frequente. Qui, sarà prima di tutto questione dei testi contenenti delle notizie. Una notizia è un fatto recente, presentato nel suo contesto e di natura interessante per il lettore. Per mantenere la freschezza della notizia, il traduttore si sente in dovere di tradurre il testo con assoluta priorità. Inoltre, deve conoscere il contesto o documentarsi sul tema. Ma il suo compito principale consisterà nel suscitare e mantenere l’interesse del lettore. Giusto per essere chiari ogni testo giornalistico deve essere chiaro e accattivante.

Va da sé del resto che ciò che è oscuro è anche ripugnante. Se lo sfondo del testo non dipende dal traduttore, quest’ultimo dispone in compenso di una certa libertà d’azione sulla forma: egli può e deve presentare delle informazioni troppo aride in modo esplicito e in uno stile vivido. È essenziale tenere conto dei destinatari del testo. Se l’informazione è destinata ad un pubblico competente, bisogna utilizzare uno stile appropriato e la terminologia corretta. L’esattezza lessicale contribuisce infatti a conferire autorità alle informazioni presentate.

Seconda parte di questo articolo >

Fonte: articolo scritto da René Meertens e pubblicato su Foreignword.com

Traduzione a cura di:
Miriam Madeo
Traduttrice FR<>IT EN<>IT
Lecco