Difficoltà nel tradurre documenti legali

 Categoria: Problematiche della traduzione

Se il linguaggio giuridico necessita di essere tradotto, occorre ricorrere ad un esperto che sia altamente informato di pratiche e termini legali. La traduzione di documenti legali deve essere corretta ed accurata e, tra tutti i lavori di traduzione, è uno dei più difficili. Ci sono molte cose che necessitano di una traduzione legale come i certificati di nascita, lettere di domande di lavoro, conferme di brevetti tecnici, registrazioni di deposizioni, rendiconti finanziari, documenti prove, materiali contenziosi e contratti commerciali. I traduttori non dovrebbero essere in possesso soltanto di una conoscenza generale della terminologia giuridica, dovrebbero essere anche molto esperti di requisiti di legge e delle complessità legali appartenenti ai sistemi giuridici e culturali stranieri.

Il processo
La traduzione di per sé è già un processo complesso che coinvolge così tante competenze specifiche.
Tuttavia, tradurre documenti giuridici è ancora più impegnativo poiché le ripercussioni del benché minimo errore comportano una procedura legale complessa per essere invertita, a prescindere dai costi finanziari. Ci sono alcune cose da tenere in mente quando si esegue una traduzione di un testo legale.  Il testo di partenza è strutturato per seguire il sistema legale conforme alla propria lingua e cultura giuridica. Il testo di arrivo invece sarà letto da un’altra persona che ha familiarità con un’altra lingua e un altro sistema giuridico. Dovrebbero essere chiaramente definiti diritti e doveri per tutte le organizzazioni e individui interessati al momento della creazione della traduzione. Si dovrebbe garantire che questi vengano forniti precisamente sia nei testi di origine che di destinazione.
Allo stesso modo va ricordato che le strutture linguistiche della lingua di partenza potrebbero non avere degli equivalenti diretti nella lingua di arrivo, pertanto è responsabilità del traduttore trovare una struttura di linguaggio idonea che sia simile al testo di partenza.

Questioni legali
La traduzione giuridica prevede scadenze rigide perché, in particolare quando sono necessari i documenti tradotti in tribunale, un ritardo potrebbe rendere il documento nullo. La riservatezza è un problema perché quasi tutti i documenti legali contengono dati sensibili. Gli avvocati devono affrontare costantemente il mondo contrastante della vera vita giuridica e il look ideale della legge, che è in realtà un assortimento di numerosi precedenti ancora soggetti ad interpretazione generale più che a leggi permanenti.
Quando trattano problemi legali internazionali, gli avvocati hanno a che fare con le parole che dovrebbero essere accuratamente scritte, il che significa una buona struttura della frase, della selezione di parola e una giusta sintassi. Questo è il motivo per cui traduttori devono avere l’esperienza necessaria e la conoscenza delle terminologie legali di entrambe le lingue, di partenza e di arrivo. Un avvocato internazionale si affiderà alla competenza di un traduttore per avere documenti stranieri tradotti nella sua lingua.

Seconda parte di questo articolo >

Fonte: articolo scritto da Amit Sonawane e pubblicato sul sito Omniglot

Traduzione a cura di:
Simona Altobelli
Laurea in Lingue e Letterature Straniere
Latina