5 svantaggi del lavorare come autonomi

 Categoria: Problematiche della traduzione

Molti nuovi traduttori e studenti ci chiedono se sia meglio lavorare in azienda o lavorare per sé stessi come autonomi. Judy ha svolto entrambe le mansioni, mentre Dagy non ha mai lavorato per un’azienda (Judy e Dagmar Jenner sono le autrici dell’articolo, ndr) , ma la nostra risposta è chiara: lavorare come autonomi è infinitamente meglio.
Nonostante ciò, va detto che ci sono anche diversi svantaggi di una certa importanza nel lavorare come autonomi, e, visto che ci fanno questa domanda piuttosto spesso, vorremmo fare una lista di alcuni di essi. Ovviamente non sarà completamente esaustiva, ma ci sono i 5 svantaggi principali in ordine di importanza.

1) Non avete mai finito e non siete mai veramente fuori dal lavoro. Quando Judy lavorava in azienda e gestiva un piccolo gruppo di traduttori in una compagnia di e-commerce, le era richiesto di essere disponibile a tutte le ore ed era praticamente sposata col suo Blackberry. Ciononostante, quando usciva dal parcheggio aziendale il suo compito era sostanzialmente finito e non portava a casa molto lavoro. Al contrario, come lavoratori autonomi, non abbiamo mai veramente finito perché siamo noi la nostra azienda e c’è sempre da fare networking, spedire e-mail, rispondere a richieste, sbrigare lavoro di varia natura non retribuito, ecc. non c’è mai fine, e questa è una cosa bella o brutta, dipende dalle vostre prospettive. Ci piace questo aspetto di continuità del nostro lavoro ma a volte è dura staccare la spina e spengerlo del tutto. Ma questo probabilmente è un buon problema da avere, poiché significa che ci piace veramente quello che facciamo e a volte non sembra nemmeno di lavorare.

2) Giorni liberi? Vediamo continuamente il nostro coniuge, ma anche amici e conoscenti che sono a casa perché…è un giorno festivo! Spesso ci dimentichiamo dei giorni festivi, e, visto che abbiamo clienti in più di cinque nazioni, una festività particolare nel nostro paese di solito non è una festività negli altri stati. Avere gli stessi giorni liberi del tuo partner o dei tuoi amici diventa una specie di sfida. Ovviamente cerchiamo di rispettare le festività, ma non sempre è possibile. Ciò detto, Judy ha due giorni liberi questa settimana, mentre Dagy è al lavoro, perché il Giorno del Ringraziamento è un semplice giovedì in Europa e ai nostri clienti austriaci non importa che Judy non stia lavorando. I progetti devono essere portati a termine.

Nell’articolo di domani completeremo la lista degli svantaggi.

Fonte: Translation Times Blog

Traduzione a cura di:
Marianna Bendandi
Tecnico dei servizi turistici/ traduttrice EN-IT
Russi (RA)