Yo, tú y vos

 Categoria: Le lingue

La maniera in cui ci rivolgiamo all’interlocutore è alla base della nostra relazione con questo e ci localizza in una complessa rete di legami sociali. I ruoli sociali si definiscono anteriormente all’incontro comunicativo: si pattuiscono in base al rapporto esistente tra i parlanti. Oggigiorno sappiamo che le abitudini linguistiche sono necessariamente legate ad un gruppo sociale o socioculturale, agli usi ed ai criteri di valutazione del prestigio che si attribuiscono alle relazioni. Queste valutazioni generano cambi, pertanto le regole delle cosiddette “formas de tratamiento” (pronomi allocutivi) sono dinamiche ed eterogenee perché attraversano fasi storiche, sociali ed economiche che influiscono direttamente sulle relazioni sociali e di conseguenza sul comportamento linguistico dei parlanti. Le modalità di uso degli allocutivi scelte dai diversi gruppi sociali o socioculturali, riflettono chiaramente le interazioni nelle quali si instaurano. Con i pronomi personali, infatti, si marcano le barriere funzionali e gerarchiche, l’autorità e la familiarità.

In America Latina, oltre alla forma “tú” (tu) e “usted” (lei), con il loro rapporto di opposizione (rispettivamente confidenziale e formale), esistono regioni dove viene utilizzato il pronome personale “vos“. Il “vos” assume significato e connotazioni diverse a seconda del luogo o del rapporto tra parlante e interlocutore: in alcune regioni è considerato quasi slang di strada, da non usare per iscritto; in altre, è considerato una forma di rispetto e cortesia; in altre ancora, è utilizzato nei rapporti confidenziali e informali. L’uso del “vos” e delle sue corrispondenti coniugazioni verbali è conosciuto come “voseo”. ll “voseo” è un fenomeno linguistico interno alla lingua spagnola nel quale, in sistuazioni di familiarità, si impiega il pronome “vos”, unito a particolari coniugazioni verbali, per rivolgersi ad un interlocutore anziché impiegare il “tú”. Il “voseo” si è radicato in gran parte del territorio dell’America Latina con alterne vicende.

Ci sono molti fattori che concorrono alla sua espansione o limitazione. Ad esempio, il fattore politico: i governi nazionalisti o populisti sono a favore dell’utilizzo del vos; fattori economici: il boom editoriale spagnolo degli anni ’80 da un lato, e la letteratura che veniva censurata in Argentina dall’altro, hanno contribuito alla scomparsa del “vos” nella maggior parte della letteratura moderna; fattori sociali: di prestigio o status; fattori sessuali: esistono Stati, come il Guatemala, dove il “voseo” è utilizzato dagli uomini ma non dalle donne. A questo punto, è necessario tracciare una mappa, più o meno completa, sull’espansione attuale del “voseo” in America Latina.

Seconda parte di questo articolo >

Articolo scritto da:
Ilaria Matola
Traduttrice ES>IT
San Mango Piemonte (SA)