Differenze tra spagnolo e portoghese (3)

 Categoria: Le lingue

Alcune differenze grammaticali fra spagnolo e portoghese.
In generale la grammatica del portoghese e quella dello spagnolo non presentano molte diversità. Tuttavia, esistono differenze rilevanti per quanto riguarda l’uso degli articoli, dei possessivi e di altri pronomi, di preposizioni e di alcuni tempi verbali.
Lo spagnolo non ammette l’articolo determinativo davanti ai possessivi atoni, mentre il portoghese sì (così come l’italiano ndr).

Portoghese Spagnolo Italiano
Esta é a minha casa. Esta es mi casa. Questa è la mia casa.
Não quis me emprestar o seu carro. No quiso prestarme su coche. Non ha voluto prestarmi la sua macchina.
Ele/Ela não quis me emprestar o carro dele/dela. Él/Ella no quiso prestarme su coche. Lui/Lei non ha voluto prestarmi la sua macchina.

A differenza dello spagnolo, il portoghese ammette l’utilizzo dei possessivi per riferirsi alle parti del corpo, agli accessori, ai vestiti.

Portoghese Spagnolo Italiano
A minha cabeça está doendo. Me duele la cabeza. Mi fa male la testa.
João, põe/ponha o seu agasalho. Juan, ponte el abrigo. Giovanni, mettiti il cappotto.


Posizione dei pronomi in spagnolo e portoghese
Mentre in spagnolo le regole sono fisse e identiche tanto nella lingua scritta come in quella parlata, in portoghese la posizione dei pronomi può cambiare.
In portoghese nella lingua orale si tende ad omettere i pronomi con funzione di complemento.

Portoghese Spagnolo Italiano
- Não sei onde coloquei as chaves.- Então procure (procure-as). Mas não procure (as procure) agora porque temos que ir embora. - No sé dónde he puesto las llaves- Pues búscalas. Pero no las busques ahora que nos tenemos que ir. - Non so dove ho messo le chiavi.- Allora cercale. Ma non cercarle adesso perché dobbiamo uscire.

Il portoghese ammette i pronomi tra il verbo coniugato e il gerundio o l’infinito, cosa che non è permessa in spagnolo (nel quale si possono mettere solo prima del verbo coniugato o possono essere collocati nella parte finale delle forme del gerundio e dell’infinito).

Portoghese Spagnolo Italiano
A Rosa ligou. Disse que está te esperando na lanchonete.Tenho que te contar uma novidade. Ha llamado Rosa, dice que te está esperando / dice que está esperándote en la cafetería.Tengo que contarte/Te tengo que contar una novedad. Ha chiamato Rosa. Dice che ti sta aspettando al bar.

Devo raccontarti una novità.


Preposizioni in spagnolo e portoghese
In portoghese esistono molte contrazioni tra preposizioni e articoli. Eccone alcune:

da = di + la
no = in + lo
numa = in + una
pelo = per + lo
dessa = di + questa
naquela = in + quella
nisto = in + questo
neste = in + questo
deste = di + questo

In spagnolo le contrazioni sono ammesse solo in due casi:

al = a + il
del = di + il

In altri post, per i quali indicheremo opportunamente i link diretti, affronteremo ulteriori aspetti distintivi o contrastivi delle due lingue, oltremodo utili per evitare frequenti equivoci quando il parlante di una lingua comincia ad imparare l’altra.

* Tutti gli esempi citati sono stati selezionati e adattati dalla Gramática Contrastiva Del Espanhol Para Brasileños, scritta da Concha Moreno e Gretel Eres Fernández, pubblicata dalla Sociedad General Española de Librería nel 2007.

Fonte: “Algumas Diferenças entre o espanhol e o português”, articolo pubblicato il 01/05/2011 sul Blog sobre Portugues

Traduzione dal portoghese a cura di:
Alice Soldà
Laureata in Lingue e Letterature Europee e Americane
Traduttrice PT>IT, EN>IT, SP>IT, FR>IT
Vicenza