La buona agenzia di traduzioni (2)

 Categoria: Agenzie di traduzione

Nel post di ieri abbiamo parlato dell’importanza del dialogo con il cliente, in quello di oggi e in quello di domani elencheremo quali sono a nostro avviso i quesiti che ogni agenzia di traduzione (e ogni traduttore freelance) dovrebbe formulare ai propri clienti all’alba di un nuovo progetto di traduzione.

1. Necessita la traduzione urgentemente?
Realizzare una traduzione professionale di ottimo livello, a meno che non si tratti di manuali enormi, libri di narrativa o comunque materiale piuttosto corposo, non richiede un tempo particolarmente lungo. Anche il settore delle traduzioni si è adeguato ai ritmi vertiginosi dell’economia moderna, ma nonostante ciò, le tempistiche di consegna richieste sono talvolta davvero impossibili da soddisfare. Occorre essere chiari fin da subito con il cliente e, di fronte alla sua insistenza, è preferibile rinunciare al lavoro piuttosto che consegnarlo in ritardo. Qualora i tempi richiesti siano considerati accettabili, necessità particolari (come consegne in giorni festivi o in ore notturne) in genere possono essere soddisfatte ma sarà opportuno comunicare al cliente il sovrapprezzo per questi servizi aggiuntivi.
Se poi il documento deve essere tradotto verso una lingua rara e magari il contenuto riguarda aspetti molto specialistici, i traduttori in grado di eseguire professionalmente quella traduzione saranno ovviamente molto pochi e ciò si rifletterà in una dilatazione dei tempi di consegna standard e dei costi. Al cliente non deve essere mai fatta mancare quest’informazione.

2. La traduzione necessita di una certificazione particolare?
Se la traduzione dev’essere ad esempio asseverata in Tribunale, il lavoro deve essere eseguito da un traduttore in possesso della necessaria abilitazione. Visto che non tutti i traduttori la posseggono, questo potrebbe influire sui tempi di consegna. Inoltre, per ottenere questo servizio, si deve provvedere al pagamento di una tassa di cancelleria e, sul documento tradotto, ogni quattro pagine, dev’essere applicata una marca giudiziaria. La tempistica di erogazione del servizio è solitamente molto rapida ma l’agenzia di traduzioni deve comunicare previamente i costi aggiuntivi al cliente.

3. Il file è in un formato speciale che dev’essere mantenuto?
Quando il documento originale è stato creato in un formato speciale o è un sito web, la traduzione richiederà dei servizi aggiuntivi (come ad esempio il Desktop Publishing) per conservarne il formato.
Anche quando il documento originale è in formati standard come Word o Excel, è comunque opportuno contrattare servizi di Desktop Publishing per mantenere il formato delle immagini, dei loghi dell’azienda, delle numerazioni, delle vignette, ecc. Le agenzie di traduzioni più grandi possono contare sulle capacità di grafici abili ed esperti ed hanno quindi la struttura necessaria per trattare formati anche piuttosto complessi. Questi servizi tuttavia comportano dei costi aggiuntivi e il cliente dev’essere informato fin dall’inizio in proposito.

Terza parte di questo articolo